Gearbest – fare shopping in questo negozio è davvero utile? Le mie esperienze e recensioni

Gearbest – fare shopping in questo negozio è davvero utile? Le mie esperienze e recensioni
5 (100%) 1 vote

Fare shopping in Asia oggigiorno va sicuramente di moda ed è bello sapere che Aliexpress non l’unica opzione che la Cina ha da offrire. Infatti, recentemente ho scoperto sempre più spesso che molti articoli possono essere piuttosto costosi su Aliexpress mentre al portale Gearbest – portale che discuteremo in quest’articolo –  puoi risparmiare fino a poche dozzine di dollari!

Iniziamo col capire se acquistare in Cina vale la pena.

Molte persone probabilmente si staranno chiedendo se ora se è così conveniente acquistare in Cina. A dirti la verità, per molto tempo non ne ero nemmeno sicuro. Si sentono molte cattive notizie sulla qualità dei prodotti cinesi, ma non si sottolineano molto i progressi della Cina in merito al rafforzamento del controllo sulla produzione. Quindi facendo buone scelte come venditore è possibile acquistare cose interessanti a prezzi veramente buoni.

Non costringerò nessuno a fare nulla, ma finora praticamente in ogni caso sono stato contento dei prodotti cinesi, compresa l’elettronica, che si possono acquistare spesso ad un costo ridotto rispetto ai prezzi europei. Se non ti dispiace aspettare due o tre settimane per il tuo pacchetto, perché non provare questo tipo di acquisti?

Un breve profilo su cos’è Gearbest

Fonte: Gearbest.com

Un clone di un clone di un clone … tutto diventa piuttosto confuso, ma per anni ho avuto l’impressione che la maggior parte dei grandi negozi online usino una struttura simile. Confrontando con eBay o Aliexpress, ci imbattiamo in un portale con simili interfacce e Gearbest non si distingue molto tra i suoi concorrenti.

Ma, in tuttà onesta, mi va bene così. Entriamo in un portale totalmente sconosciuto e sappiamo praticamente come muoverci. La navigazione nel sito Web è estremamente semplice e il suo funzionamento è simile a quello di Aliexpress, ovvero acquistiamo semplicemente gli articoli direttamente dai produttori. Cos’altro si può desiderare? Forse migliori opzioni di pagamento, ma ne riparleremo più tardi.

Gearbest è davvero così economico?

Fonte: Gearbest.com

Vi sarà capitato a molti di voi che quando si è caccia del televisore o del tostapane perfetto, si sfoglia frequentemente le offerte di diversi negozi, non solo online, quindi probabilmente già sapete che è impossibile specificare quale negozio è più conveniente e quale è più caro. Possiamo acquistare una TV a buon mercato in un determinato negozio, ma quando in seguito vorremmo acquistare un tostapane nello stesso negozio, potremmo scoprire che abbiamo pagato troppo.

Con Gearbest, la situazione è simile. I prezzi possono essere molto più bassi di quelli su Aliexpress, ma a volte quest’ultimo è più economico. Consiglierei di “navigare” tra i due negozi e di cercare un buon affare. Recentemente volevo “svecchiare” il mio vecchio portatile e ho acquistato un processore usato su Gearbest per meno di $ 7. Anche mia moglie è stata fortunata: ha ottenuto il suo arricciacapelli per $ 23 anziché del prezzo di $ 31 indicato su Aliexpress.

Tuttavia, Gearbest ha due importanti vantaggi. Il primo, che trovo straordinariamente interessante, l’azienda ha magazzini in tutto il mondo, compreso in Europa. Questa è un’ottima notizia perché non solo stiamo ancora spendendo molto poco per l’acquisto. In più se un determinato articolo si trova in un magazzino europeo non solo è più facile da spedire, ma possiamo anche dimenticare lo stress causato dal controllo doganale e la possibilità di aggiungere dazi doganali. In secondo luogo: se qualcuno compra molto spesso in Asia, e io sono il primo a confessare questa dipendenza, si accumulano rapidamente un numero interessante di punti, che si possono scambiare in futuro con dollari e avere uno sconto sul prezzo.

Come acquistare e pagare su Gearbest, o per così dire…la parte meno piacevole nel fare shopping.

I clienti abituali di Aliexpress molto probabilmente non avranno problemi a fare acquisti su Gearbest. Sì, sfortunatamente bisogna creare un account e non c’è altra opzione. Il processo è semplice, ci vogliono alcuni minuti e subito diventiamo un utente a tutti gli effetti, pronto ad aprire il portafoglio e ordinare i nostri “giocattoli” preferiti. La navigazione è decisamente intuitiva e, come al solito, aggiungiamo gli articoli selezionati al nostro carrello virtuale, quindi li confermiamo e passiamo alla fase di pagamento.

Questo è probabilmente la fase peggiore dal momento che molto probabilmente c’e bisogno un account PayPal e bisogna ricaricarlo con denaro contante in anticipo se l’account non ha liquidità. Personalmente, non mi piacciono questi pagamenti perché il trasferimento di fondi da un conto bancario a PP può richiedere anche 2-3 giorni.

D’altra parte, puoi pagare con le carte di credito, ma lo sconsiglio vivamente. Negli ultimi anni le banche hanno addebitato spese di conversione assurdi, a meno che non abbiamo un conto in dollari. Un’alternativa sarebbe avere una carta virtuale che puoi usare anche per pagare. Non è prevista alcuna commissione di conversione, ma ricorda che ti verrà applicata una commissione annuale.

OK, cosa dire dei dazi doganali?

Dicono che la morte e le tasse sono le uniche cose che sono certe nella vita, ma Gearbest sembra infrangere le regole in questo senso. Ho già menzionato i magazzini europei, giusto? Se acquisti articoli il cui prezzo supera le soglie legali per i dazi doganali, consiglierei di effettuare un’ulteriore verifica nel negozio se esiste un’offerta con disponibilità in un magazzino europeo; non importa quale paese, l’importante è che non oltrepassino i confini della giurisdizione della nostra cara Unione Europea.

Quando le merci vengono spedite all’interno dell’Unione, anche dovessero essere un po’ più care, pensate a solo quanto in più paghereste se l’ufficiale al confine vi dovesse controllare il pacco. È vero…oltrepassare la dogana da una piacevole soddisfazione ma ciò non mi stupisce più di tanto. Se ordiniamo direttamente dall’Asia, c’è sempre la possibilità che pagheremo i dazi doganali alla frontiera se il pacchetto vale più di 150 euro se è contrassegnato come “regalo”.

Gearbest protegge gli acquirenti e consente di valutare i venditori?

Fonte: Gearbest.com

Ok, facciamo sul serio. Probabilmente vuoi sapere se Gearbest ti protegge in qualche modo nel caso in cui dovesse succedere un problema. Sì, sarete sorpresi perché il portale tratta questo argomento in modo straordinariamente professionale.

Il primo caso è ovviamente un pacco avente un oggetto rotto o la classica schifezza cinese, dove il tipo ha usato del rame o stagno e qualcosa non funziona. La questione è molto semplice, abbiamo tre giorni per presentare un reclamo sul problema dal momento che dopo aver ricevuto il pacco. Gearbest rimborserà i soldi o scambierà l’articolo con uno nuovo. È interessante notare che se l’articolo deve essere restituito, non dovrai preoccuparti di pagare per le spese di spedizione. Il portale garantisce una copertura fino a 50 dollari, quindi tanto di cappella.

Gearbest ha un tempo di restituzione delle merci quasi quattro volte superiore a quanto richiesto dalla legge – le nostre leggi lo limitano a 14 giorni e il portale ne offre fino a 45. In questo lasso di tempo se cambiamo idea possiamo anche restituire un articolo funzionante e comunque ricevere un rimborso completo.

La fregatura però è che il portale non rimborsa i soldi per la restituzione della merce. Se compriamo qualcosa per un dollaro o due, non ha senso restituirlo no? Ricorda che la Cina sovvenziona la spedizione per i suoi produttori ed è per questo che la spedizione, ad esempio in Europa, è gratuita anche se in realtà non è affatto economica.

Finalmente – ecco il fatto più interessante. Gearbest ha il proprio supporto di garanzia. Dal momento in cui riceviamo il nostro pacchetto abbiamo esattamente un anno per usufruire gratuitamente dei servizi di garanzia, compresa la spedizione gratuita. Se devo essere sincero, il programma di protezione del cliente è ciò che mi ha veramente convinto e mi ha fatto fare subito gli ordini 😉

Vuoi sentire la mia storia di Gearbest?

Ad essere onesti, ho da sempre avuto l’abitudine di ordinare articoli dalla Cina ma non mi sono mai imbattutto nel portale di Gearbest. L’ho scoperto mentre guardavo alcuni video su YouTube, dove un tizio stava smanettando con un computer e ha ordinate dei componenti lì.

Mi sono ricordato del portale quando stavo cercando un nuovo auricolare con microfono. Ricordo quell’acquisto ancora oggi. Durante la lettura di varie recensioni dell’apparecchiatura, nel mio browser ho trovato un annuncio per un negozio che aveva l’auricolare che stavo cercando. L’ho quasi ordinato su Aliexpress quando ho capito di aver visto questo auricolare per pochi dollari in meno su Gearbest!

E così è iniziato tutto. Ho subito scoperto che molto spesso Gearbest è più economico, specialmente nel caso dell’elettronica. Inoltre, raccogli punti e, soprattutto, hanno un interessante sistema di protezione, cosa vuoi di più dalla vita.

È ora di riassumere tutto … ok, ne vale la pena o no?

Non è il mio lavoro obbligare nessuno a scegliere un portale piuttosto che un altro per ordinare in Cina. Ti dirò, però, che se dovessi totalizzare tutti i risparmi derivanti dall’uso di Gearbest …, probabilmente a quest’ora mi starei godendo una super vacanza ora 😉 consiglierei di verificarlo e di confrontare i prezzi, penso che questo ti porterà trarre conclusioni specifiche.

Per favore condividi i commenti se ti piace questo portale e quali esperienze hai avuto.

This post is also available in: English (Inglese) polski (Polacco)

Gearbest – Recensioni e Opinioni:

  1. Informazioni davvero utili, grazie per l’ampia descrizione del portale. Mi sono chiesto da molto tempo se è sicuro fare acquisti lì. È vero che più di una volta ho visto prezzi davvero convenienti lì. Nessuna esperienza ancora ma spero di condividerla in futuro

    Rispondi
  2. Ho fatto un acquisto di $ 40,00 da Gear Best e 2 mesi dopo mi è stato detto che non era colpa loro se l’azienda che aveva a carico la spedizione ha perso il pacchetto quindi se volevo l’ordine avrei dovuto addebitare sul mio conto Paypal metà del prezzo di acquisto originale ($ 20).

    Rispondi
  3. ho fatto un acquisto di $ 40,00 da Gear Best e 2 mesi dopo mi è stato detto che non era colpa loro se l’azienda che aveva a carico la spedizione ha perso il pacchetto quindi se volevo l’ordine avrei dovuto addebitare sul mio conto Paypal metà del prezzo di acquisto originale ($ 20).

    Rispondi

Lascia un commento