Airhelp – recensioni. Cosa ne pensate del servizio ora in 2023 ?

Il servizio di Airhelp può essere in qualche modo paragonato alle ferrovie britanniche: è estremamente puntuale.

Naturalmente, di tanto in tanto si verificano ritardi di vario tipo, ma raramente superano i pochi minuti. Tuttavia, nulla al mondo è perfetto e capita anche che un aereo prenda una grossa “sbandata”. Avete perso denaro, un contratto importante o avete subito altre perdite a causa di un tale ritardo?

Pochi passeggeri delle compagnie aeree sono consapevoli della possibilità di richiedere un risarcimento. Naturalmente, i vettori stessi non li informano di ciò, in quanto non hanno né l’obbligo di farlo né naturalmente l’interesse a farlo. Quindi dovete richiedere il risarcimento da soli, e qui sorge un ostacolo.

Le compagnie aeree non pagano praticamente mai senza andare in tribunale. Vincere contro di loro è difficile se non si ha alle spalle il supporto di avvocati esperti. È qui che vengono in soccorso le società specializzate nel recupero dei risarcimenti. Una di queste è AirHelp: cos’è e quali servizi offre?

FAQ AirHelp

Ogni caso è diverso, pertanto AirHelp analizzerà le richieste di risarcimento caso per caso e deciderà se accettarle o rifiutarle. Si noti che anche se la richiesta di rimborso viene accettata, non vi è alcuna garanzia di ottenere il rimborso del denaro.

AirHelp è stata elogiata da molti siti web per la qualità dei suoi servizi e la rapidità di recupero dei sinistri.

Per la maggior parte, le recensioni sono molto buone e il numero di recensioni negative è minimo. Molti lodano AirHelp per il suo approccio professionale al recupero dei risarcimenti.

Viste le recensioni su questa società, AirHelp sembra meritevole di essere consigliata a chi ha subito ritardi nei voli.

Descrizione del servizio

I servizi di AirHelp sono rivolti a tutti i passeggeri delle compagnie aeree che ritengono di aver sofferto a causa di una prestazione difettosa da parte della compagnia aerea. È specializzata nel recupero dei risarcimenti dovuti e, come si vanta, si avvale di un team di avvocati di alto livello che rappresentano professionalmente gli interessi dei suoi clienti.

Il principio alla base di questa offerta è molto semplice. Se un passeggero di una compagnia aerea ritiene di avere diritto a un risarcimento, non deve fare altro che inviare una richiesta alla compagnia. Questo può essere fatto comodamente online o, ad esempio, per telefono.

AirHelp garantisce un esame molto approfondito di tali richieste. Se decide che il caso è vincibile, accetta l’incarico. In questo caso, preparerà i documenti pertinenti per il recupero dei danni. Se necessario, rappresenterà il proprio cliente anche in tribunale. Se invece la richiesta è ritenuta infondata, si rifiuterà semplicemente di accettarla.

Vantaggi e svantaggi

Indubbiamente, il vantaggio maggiore di ricorrere all’aiuto di questa società è quello di ottenere una possibilità concreta di ottenere un risarcimento da parte della compagnia aerea. Vale la pena notare che AirHelp può anche richiedere il rimborso dei costi sostenuti a causa del ritardo dell’aereo.

Un altro vantaggio è quello di ottenere il supporto di avvocati professionisti senza correre alcun rischio. Ricordate che le compagnie aeree sono aziende potenti e molto ricche che spesso impiegano un esercito di consulenti legali e avvocati. Vincere una causa in tribunale contro di loro da soli, senza il supporto di professionisti, rasenta il miracoloso.

fonte: https://www.airhelp.com/it/

Lo svantaggio, invece, è che bisogna avere pazienza. Anche se l’azienda garantisce che si occuperà del caso nel più breve tempo possibile, ci sono alcuni aspetti che non possono essere saltati. Se il caso viene portato in tribunale, i tempi di attesa per la sentenza e il pagamento dell’eventuale risarcimento possono essere molto lunghi.

Naturalmente, ricordate che utilizzando questo servizio, alla fine otterrete un compenso inferiore: la società addebiterà una commissione.

Per cosa si può ottenere un risarcimento?

Ok, sapete già cos’è questa azienda e quale servizio offre, ma quando vale la pena di avvicinarsi? In base alla legislazione vigente, un cliente di una compagnia aerea può chiedere un risarcimento alla compagnia stessa se:

  • il volo ha subito un ritardo di almeno 3 ore,
  • il check-in pre-volo è stato ritardato di non più di 45 minuti,
  • il ritardo non è stato causato da motivi al di fuori del controllo della compagnia aerea, come il maltempo o uno sciopero del personale aeroportuale.
  • Il risarcimento massimo è attualmente di 600 euro e quello minimo di 250 euro. L’importo dipende in larga misura dalla distanza percorsa dall’aereo: il minimo per una rotta inferiore a 1.500 km e il massimo oltre i 3.500 km se il volo è stato effettuato al di fuori dell’Unione Europea.

È importante notare che è possibile richiedere il rimborso delle spese sostenute. Che cosa significa? Supponiamo che abbiate perso l’opportunità di continuare il vostro viaggio con l’aereo successivo (coincidenza) a causa di un ritardo del volo. Dovete aspettare il vostro volo fino al giorno successivo e quindi prenotate in modo imprevisto un hotel, per il quale dovete pagare.

Naturalmente ci sono molti altri esempi di perdite derivanti da un volo in ritardo. Ricordate che sarete rimborsati solo sulla base delle prove delle spese sostenute. Assicuratevi quindi di portare con voi le ricevute di tutte le spese eccedenti in caso di ritardo del volo.

Quanto è lunga l’attesa e qual è la possibilità di ricevere un risarcimento?

Purtroppo AirHelp non è in grado di garantire un tempo massimo per il recupero del risarcimento. Inoltre, non c’è alcuna garanzia che questo obiettivo venga raggiunto. Questo perché ogni caso è diverso e le sentenze dei tribunali possono talvolta essere molto sorprendenti.

Quanto costa? Come si regolerà Airhelp con voi?

Sebbene non vi sia alcuna garanzia di risarcimento, d’altro canto non è necessario preoccuparsi dei costi. Questo perché l’azienda non fa pagare i clienti, ma prende una commissione sui casi vinti. È importante notare che se, nonostante l’accettazione dell’ordine, il risarcimento non viene recuperato, il ricorrente non dovrà pagare alcuna spesa.
Le commissioni sono fisse, fissate a 3 livelli in base all’importo del compenso e sono le seguenti:

  • 63 euro se il risarcimento è di 250 euro,
  • 100 euro se il risarcimento è di 400 euro,
  • 150 EUR se il risarcimento è di 600 EUR.
    Se l’importo è diverso, la società addebita semplicemente il 25% dell’importo. In ogni caso, queste tariffe sono già comprensive di tasse.

Recensioni degli utenti, storie di successo

L’azienda è orgogliosa di fornire un servizio di alta qualità che, a quanto pare, è confermato dalle recensioni. Ha oltre 110.000 recensioni su Trustpilot, la maggior parte delle quali positive. Al momento, AirHelp ha una valutazione di 4,6 su un possibile 5.

fonte: https://www.airhelp.com/it/

Tra le altre cose, è stata elogiata per la sua rapidità ed efficacia nel recupero dei risarcimenti per i voli in ritardo.

Vale la pena utilizzarlo?

Se vi sentite danneggiati dal ritardo di un volo che avete utilizzato, vale sicuramente la pena di interessarsi a questo tipo di assistenza. Ricordate che recuperare il denaro dovuto da soli può essere un compito estremamente difficile.

Naturalmente, affidandosi ai servizi di AirHelp, ci si deve aspettare che l’importo del risarcimento sia inferiore, poiché la società addebiterà una commissione per i suoi servizi, anche se solo se si recupera il denaro. Se avete avuto a che fare con questa azienda, assicuratevi di condividere le vostre esperienze con gli altri: i vostri commenti sono benvenuti.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 3]

Airhelp - recensioni:

  1. Quali documenti devo preparare per presentare una richiesta di risarcimento a questa compagnia per ottenere un indennizzo dalla compagnia aerea?

  2. Qualcuno sa se, nel caso in cui la società abbia successo nella sua richiesta di risarcimento, vi comunicherà quanto tempo sarà necessario per l’intero processo di recupero del denaro?

  3. se il caso va in tribunale, perché la compagnia aerea è irremovibile, dovete presentarvi alle udienze o se ne occupa la compagnia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *